EN

Asset Monetisation

Le imprese, sempre più, si avventurano in nuovi settori per identificare opportunità di crescita. Ciò rappresenta una grande sfida per il settore dei Servizi Finanziari dato che nuovi operatori, provenienti da diversi settori, iniziano a far propri sempre più servizi tipici della catena del valore bancaria. Per respingere la competizione, le imprese si affidano al proprio personale, ad investimenti finanziari, supply chain e ai propri beni. Ma che dire della miniera d’oro rappresentata dai dati?

 

La monetizzazione dei dati (data monetisation) è il processo di conversione dei dati in informazioni utili e preziose al fine di generare reddito. Le organizzazioni con importanti volumi di dati (che possono essere disponibili in diverse forme quali, dati interni dati recuperati in real time da fonti esterne come il mobile, i social media, i dispositivi di localizzazione o cloud) possono capitalizzarli sfruttando informazioni mai sfruttate e creando nuove fonti di ricavo. Questa intelligenza può aiutare i team di marketing a ingaggiare maggiormente i clienti e aumentare le vendite.

Questo è diventato sempre più evidente nel mondo dello sport, in cui i tifosi rappresentano una fonte preconfezionata di potere a cui attingere. Ogni applicazione mobile utilizzata in quest’ambito non fa che aumentare la quantità di dati prodotta sulla tifoseria. Prima che te ne possa rendere conto, puoi tener traccia di tutta l’esperienza dei clienti/tifosi, da quando raggiungono lo stadio, il cibo e le bevande che acquistano alle bancarelle, i prodotti di merchandise di cui hanno bisogno e i contenuti che consumano.

Le piattaforme di data visualisation e data discovery si stanno diffondendo in quanto aiutano a comprendere meglio i comportamenti. I concetti di business intelligence e analytics, possono essere applicati anche ad attività di controllo dei costi. Mettere in pratica questo tipo di conoscenze può dunque aiutare a ridurre i costi, migliorare i processi di assistenza clienti, proteggere da frodi e favorire cambiamenti culturali.

I dati, per certi versi, sono ormai diventati anche una moneta. Le aziende possono comprare, vendere o scambiare dati, ottenendo beneficio reciproco. I data markets fanno ampio uso delle scienze di nuova generazione per la lavorazione dei dati quali il cloud computing, i software big data (es. il progetto open source Hadoop), le API, il crowdsourcing ed algoritmi di social processes e machine learning. Le banche e le altre istituzioni finanziarie hanno una grande quantità di dati commerciali a propria disposizione. Rendendo questi dati anonimi, è possibile creare report che, ad esempio, identifichino il comportamento dei clienti per una specifica area di distribuzione. Tali informazioni possono essere vendute a partner che sono quindi in grado di personalizzare le campagne marketing sfruttando analisi dettagliate sulla clientela.  L’aspettativa è che questo nuovo modello di mercato cresca esponenzialmente e che le aziende che vogliono procurarsi un vantaggio sulla concorrenza, debbano organizzarsi in modo da sfruttare al meglio i propri archivi di dati.


APPROFONDIMENTI

Cards & Loyalty

Loyalty Is Becoming The New Growth Enabler In Financial Services

Tesco, British Airways, Amex Membership Rewards, Millemiglia, Bonus Garanti, Sconti Banco-Posta, Nectar. We all know those loyalty programmes first as consumers and then as advisors of many [...]

READ MORE

Cards & Loyalty

Mobile Payment: The New Frontier Of Mobile Banking

Banks that are focused on service level and innovation have grasped that m-banking is the hint to manage all the aspects of their customers daily lives, providing [...]

READ MORE

IT & Operating Model

How To Derive Value From “Artificial Adaptive Systems”

The fraudulent behaviors in the Telecommunications market are traditionally very complex to a point where they look turbulent in their continuous development and extremely high variability, which [...]

READ MORE

Be. All rights reserved ©